fbpx

Domande social sul Coronavirus o COVID-19

domande social coronavirus covid-19

Come affrontare il COVID-19 sui social network

7 domande più frequenti su come gestire il tema Coronavirus sui social

Il problema che sta attanagliando tutti noi Social Media Manager è come rivedere il calendario editoriale e la programmazione delle Ads in merito al Covid-19 più conosciuto come Coronavirus. Ecco le domande social più frequenti, qui di sotto.

🔹Devo continuare a pubblicare sui social?
👉Non devi smettere di pubblicare sui social perchè il mondo non si è fermato. Devi cambiare il contenuto dei tuoi post e se proprio vuoi, rallentare la frequenza di pubblicazione.

🔹 Devo stoppare le campagne pubblicitarie?
👉 ASSOLUTAMENTE NO! La prima cosa che è stata fatta è stata quella di bloccare le campagne. Puoi analizzare quali sono quelle indispensabili e quelle rimandabili a quando tutto ciò sarà finito.

🔹 Devo modificare il calendario editoriale?
👉 Sì, devi farlo. Devi adattare i contenuti alle promozioni in corso. Devi cambiare la rotta verso le “informazioni” che puoi pubblicare sulla tua nicchia e NON sulla situazione politica-sociale.

🔹 Devo ignorare la situazione nei contenuti?
👉 No. Ma allo stesso tempo, a meno che tu non sia una fonte ufficiale, evita di dire la tua. Non essere catastrofico, cerca di dare positività nel tuo messaggio.

🔹 Devo pubblicare contenuti ironici?
👉 Dipende. Se il tuo TOV è già ironico puoi continuare ad utilizzarlo facendo molta attenzione, senza calcare la mano. Se invece il tuo TOV non è mai stato ironico, non è il momento di iniziare.

🔹 I risultati delle campagne ora sono migliori?
👉 Nì. Molti hanno stoppato le campagne, e il tutto si sta estendendo all’intero pianeta, quindi c’è più spazio. Le Facebook Ads si basano sulle aste. Essendoci meno partecipanti, i risultati sono migliori. Il momento per investire, bene, è questo!

🔹 Devo mettere gli hashtag del momento per avere più visibilità?
👉 #andràtuttobene #coronavirus se non inerenti al tuo post sono solo deleteri. Inoltre, sono talmente utilizzati che, se non avete un engagement già alto, non vi porterà proprio a nulla!

Se hai altre curiosità o vorresti farmi altre domande puoi commentare questo articolo o scrivermi in privato cliccando qui.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.